Istruzioni abilitazione via PEC

Il messaggio di Posta Elettronica Certificata deve essere contraddistinto dal seguente oggetto: "Entratel - Invio modulo richiesta - CF del richiedente"; il testo del messaggio Ŕ libero. Dalla casella di Posta Elettronica Certificata vengono trasmessi, con un unico messaggio:

  1. il Modulo di richiesta sottoscritto, a garanzia dell' identitÓ dell'interessato, con firma digitale:
    • del richiedente, se persona fisica;
    • del rappresentante legale o negoziale, se il richiedente Ŕ soggetto diverso da persona fisica;
    • del rappresentante legale ovvero dalla persona designata come "addetto" alla trasmissione telematica, se il richiedente Ŕ un' Amministrazione Pubblica ovvero un Organo Costituzionale.
  2. gli eventuali allegati, in formato PDF o Tiff (per i quali non Ŕ necessaria l'apposizione della firma digitale);
    1. Allegato per ufficio, contenente il protocollo/progressivo richiesta del codice di pre-iscrizione (solo in caso di richiesta di abilitazione);
    2. elenco Gestori incaricati, obbligatorio in caso di richiesta di abilitazione da parte di soggetti diversi da persona fisica, pubblici e privati;
    3. elenco Sedi secondarie;
    4. elenco dei Soggetti delegati, se il Modulo di richiesta Ŕ presentato da Poste italiane, nel caso in cui deleghi la trasmissione telematica delle dichiarazioni ricevute;
    5. elenco dei Soggetti appartenenti al gruppo di cui all'art. 43-ter, comma 4, del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602;
    6. copia delle tessera di difensore, nel caso in cui la richiesta di abilitazione riguardi un soggetto abilitato all'assistenza tecnica dinanzi alle Commissioni tributarie;
    7. documentazione attestante la delega conferita al rappresentante negoziale.