Applicazione Desktop Telematico

Versione software: 1.0.0 rilasciata in data 11/02/2015.

La prima installazione dell'applicazione Desktop Telematico comporta la necessitÓ di scaricare dal sito web dei Servizi Telematici l'eseguibile dell'applicazione e di salvarlo sulla postazione di lavoro dedicata.

L'eseguibile viene reso disponibile per gli ambienti operativi Windows, Macintosh e Linux compatibili con la Java Virtual Machine versione 1.7 e superiori.

Per migliorare il servizio e di conseguenza facilitare il prelievo dei programmi sono stati predisposti due distinti accessi indicati come "sito 1" e "sito 2". Entrambe le connessioni garantiscono la stessa velocitÓ di trasferimento.

Prima di procedere si consiglia di leggere le Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione in quanto le modalitÓ di installazione variano in funzione dell'ambiente operativo.

ATTENZIONE

Nel caso in cui si riscontrino errori nell'installazione del software del tipo: "Errore di LaunchAnywhere - Errore di Windows 3 (oppure Errore di Windows 2) durante il caricamento di Java VM" si consiglia di scaricare anche il "file di installazione" con estensione "bat", presente nelle Utility, copiarlo nella stessa cartella del file con estensione "exe" ed eseguire direttamente il file "bat".

Nel caso l'errore dovesse persistere, sarÓ necessario modificare il file "bat" seguendo le modalitÓ indicate nelle istruzioni.

Windows sito 1 sito 2
Utility per installazione su Windows sito 1 sito 2
Macintosh (64 bit) sito 1 sito 2
Linux (32 bit) sito 1 sito 2
Linux (64 bit) sito 1 sito 2

L'applicazione Desktop Telematico Ŕ un "contenitore" destinato ad accogliere le applicazioni per la gestione dei flussi da inviare telematicamente (compilazione, controllo, autenticazione ed invio dei file telematici).

Entratel, FileInternet ed i vari moduli di controllo e di compilazione sono le applicazioni che si possono installare all'interno del Desktop Telematico che provvede a gestirne gli aggiornamenti in modo automatico.

Le principali caratteristiche dell'applicazione sono le seguenti:

  • Multi-utenza

    L'applicazione Ŕ predisposta per la gestione della "Multi-utenza" consentendo di creare aree di lavoro distinte per ciascun utente che opera utilizzando la stessa postazione di lavoro.

    Ogni applicazione installata all'interno del "Desktop Telematico" pu˛ usufruire di tale opzione.

    L'accesso ad un'area di lavoro specifica viene gestito mediante l'inserimento di un "identificativo utente" e di una "password" liberamente scelti dall'utente in fase di primo accesso.

  • Configurazione dell'applicazione

    L'applicazione permette all'utente di effettuare in maniera opportuna la configurazione della propria area di lavoro offrendo la possibilitÓ di definire attraverso le funzioni "Impostazioni" e "Preferenze" del men¨ "File" alcune variabili specifiche dell'applicazione.

  • Auto-aggiornamento dell'applicazione

    Una volta effettuata l'installazione iniziale dell'applicazione e di tutte le componenti software in essa integrate, le attivazioni successive dell'applicazione provvederanno a verificare, relativamente alle applicazioni installate, la presenza di eventuali aggiornamenti.

    La funzione di auto-aggiornamento prevede che sia stata precedentemente attivata la connessione ad internet. In caso di presenza di variazioni software verrÓ effettuato il "download" degli eventuali aggiornamenti e l'installazione degli stessi. Al termine sarÓ effettuato il riavvio dell'applicazione.

Per eseguire l'installazione del software in ambiente Windows Ŕ necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7 e superiori.

L'eseguibile viene reso disponibile per gli ambienti operativi Windows, Macintosh e Linux compatibili con la Java Virtual Machine versione 1.7 e superiori.

In particolare:

  • per Windows l'applicazione rilasciata Ŕ valida sia per il sistema operativo a 32 bit che a 64 bit;
  • per Macintosh l'applicazione rilasciata pu˛ essere utilizzata solo per il sistema operativo a 64 bit;
  • per Linux l'applicazione viene rilasciata sia per il sistema operativo a 32 bit che a 64 bit.

L'applicazione si avvale di un meccanismo di auto-aggiornamento: una volta effettuata la prima installazione dell'applicazione e di tutte le componenti software in essa integrate, le attivazioni successive dell'applicazione provvederanno a verificare, relativamente alle componenti software installate, la presenza di eventuali aggiornamenti.