Presentazione della domanda da parte dei cittadini italiani residenti all'estero

I cittadini italiani residenti all'estero, devono inviare al Consolato di riferimento, via mail o tramite fax, copia della richiesta del codice PIN insieme a quella di un documento di riconoscimento in corso di validità. Il Consolato provvederà a validare la richiesta.
Se la richiesta è accettata, il Consolato recapiterà al richiedente le prime 4 cifre del codice PIN, la password per il primo accesso all'area riservata dei servizi telematici e le istruzioni per ottenere la seconda parte del codice PIN.

I soggetti temporaneamente non residenti nel territorio dello Stato e non iscritti all'Anagrafe dei cittadini italiani residenti all'estero (A.I.R.E.), dopo aver inoltrato, tramite mail o fax, copia della richiesta del codice PIN al Consolato di riferimento, vi si dovranno recare personalmente muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità. Il Consolato provvederà a validare la richiesta.
Se la richiesta è accettata, il Consolato consegnerà al richiedente le prime 4 cifre del codice PIN, la password per il primo accesso all'area riservata dei servizi telematici e le istruzioni per ottenere la seconda parte del codice PIN.

Attenzione: la domanda sarà sottoposta alla validazione da parte del Consolato di riferimento.

E' possibile verificare in qualunque momento l'iter della propria richiesta consultando lo Stato della richiesta del PIN.

Procedi